AOC ringrazia istituzioni e privati

Non sono mancate in questi anni innumerevoli collaborazioni con istituzioni civili: quali Comuni e Pro Loco, come pure le Comunità Parrocchiali,  spesso con l'aiuto di sponsor privati sensibili alla nostra causa.  Ogni lavoro, al solo intento di documentare senza scopo di lucro gli organi del nostro territorio, si è sempre chiuso con reciproca soddisfazzione e la gratificazione della critica italiana e internazionale.

Pertanto grazie a tutti! La serietà  e l'impegno nel nostro lavoro è stata ripetutamente apprezzata, siamo dunque qui  sul web dopo 20 anni per ripartire con nuovo entusiasmo per nuove avventure discografiche.

 

Torna indietro

In Evidenza

Dopo un ventennale percorso alla riscoperta e alla valorizzazione del nostro prezioso patrimonio organario storico, ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE approda a Vigliano Biellese ad incidere il pregevole nuovo strumento opera della Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini a dieci anni esatti dalla sua costruzione, avvenuta nel 2007.

Organo e sassofono nel XIX secolo. Prosegue il percorso di ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE alla riscoperta e alla valorizzazione dell’importante patrimonio organario costituito sul finire dell’Ottocento. Chiesa di S. Bernardo - Campomorone (Ge). Emanuele Fresia e Rodolfo Bellatti.

Holidays for organ: venti  capolavori del repertorio leggero, arrangiati ed eseguiti da Roberto Cognazzo sul Carlo Vegezzi-Bossi 1890 della Chiesa di S. Gaetano da Thiene in Torino. 

Un lavoro monografico dedicato a Dietrich Buxtehude, per acquisto diretto in rete:
http://www.discolandmail.com/catalogo-135010.htm

 

Canavese On Line