AOC021

2007

Capolavoro dell’organaria piemontese, il monumentale strumento della chiesa parrocchiale di Chiaverano (TO) è l’opera più importante e meglio conservata dell’artigiano organaro Giovanni Bruna
Costruito tra il 1793 e il 1795 rispecchia fedelmente l’ideale fonico che unisce la tradizione italiana con le influenze delle scuole d’altralpe.

Il m° Walter Savant-Levet propone un’ampio repertorio di musiche che spazia dal dalla fine del XVI secolo all’Ottocento italiano con autori delle maggiori scuole organistiche europee.
Musiche di: Moroni, Sheidt, Sweelinck, Clerambault, Zipoli, Haendel, Corrette, Scarlatti, Anonimo, Valeri, Luchesi, Rossini

 

  • Francesco Moroni (1800-1872)
    - Sinfonia in re magg.
  • Samuel Scheidt (1587-1654)
    - Galliarda nach John Dowland
    - Cantio Gallica “Est ce mars”
  • Jan Pieterszoon Sweelinck (1562-1621)
    - Puer nobis nascitur
  • Loius Nicolas Clérambault (1676-1749)
    dalla Suite du 1er ton
    - Grand plein jeu
    - Duo
    - Basse et dessus de trompette
    - Dialogue sur les grands jeux
  • Domenico Zipoli (1688-1726)
    - Partita in la min.
  • Georg Friedrich Händel (1685-1759)
    Concerto in fa magg. per organo
    - Larghetto
    - Allegro
    - Alla siciliana
    - Presto
  • Michel Corrette (1709-1795)
    - Tous les bouregeois de Chartres
    - Voici le jour solemnel
  • Domenico Scarlatti (1685-1757)
    - Sonata in do magg. (Pastorale)
  • Anonimo pistoiese (XVIII secolo)
    - Offertorio pastorale
  • Gaetano Valeri (1760-1822)
    - Sonata n.8 – Andante grazioso
  • Andrea Luchesi (1741-1822)
    - Sonata n.2 in re magg. – Presto
    - Sonata n.6 in fa magg. – Allegro
  • Gioachino Rossini (1792-1868)
    Tancredi
    - Gran sinfonia

Catalogo

In Evidenza

Dopo un ventennale percorso alla riscoperta e alla valorizzazione del nostro prezioso patrimonio organario storico, ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE approda a Vigliano Biellese ad incidere il pregevole nuovo strumento opera della Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini a dieci anni esatti dalla sua costruzione, avvenuta nel 2007.

Organo e sassofono nel XIX secolo. Prosegue il percorso di ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE alla riscoperta e alla valorizzazione dell’importante patrimonio organario costituito sul finire dell’Ottocento. Chiesa di S. Bernardo - Campomorone (Ge). Emanuele Fresia e Rodolfo Bellatti.

Holidays for organ: venti  capolavori del repertorio leggero, arrangiati ed eseguiti da Roberto Cognazzo sul Carlo Vegezzi-Bossi 1890 della Chiesa di S. Gaetano da Thiene in Torino. 

Un lavoro monografico dedicato a Dietrich Buxtehude, per acquisto diretto in rete:
http://www.discolandmail.com/catalogo-135010.htm

 

Canavese On Line