AOC Organi Storici

La collana discografica Antichi Organi del Canavese nasce nel 1996 da un’idea di Adriano Giacometto e Roberto Ricco in seguito alla proposta della Pro Loco di Montanaro di realizzare la registrazione del loro monumentale organo appena restaurato.
La filosofia della collana, che nel corso degli anni si è arricchita di nuovi volumi, è rimasta la stessa: lo studio, la diffusione e la valorizzazione dell’importante patrimonio organario canavesano, primo a livello regionale, tra i maggiori a livello nazionale.

Elenco dei cd pubblicati

  CODICE/TITOLO CD ANNO  

All’organo ottocentesco di Montanaro (To), costruito dai fratelli Giovanni e Giacinto Bruna tra il 1808 e il 1810 e ricostruito da Giacomo Vegezzi-Bossi nel 1872 il M° Roberto Cognazzo, tra i massimi interpreti del repertorio organistico ottocentesco italiano
1997 Esaurito

AOC002
Il M° Letizia Romiti propone due secoli di grande musica, un affascinante viaggio dalla polifonia rinascimentale all’affermarsi dello stile teatrale del primo Ottocento. Organo della Chiesa Parrocchiale della frazione Vallo di Caluso (To)
1998 Esaurito

AOC003
Il M° Walter Savant-Levet spazia attraverso le maggiori scuole organistiche europee tra XVII e XVIII secolo. Organo della parrocchiale di Rondissone (To) opera di Amedeo Ramasco nel 1843
1999 Esaurito

AOC004
Un programma allestito dal M° Walter Savant-Levet che rispecchia fedelmente le diverse caratteristiche foniche degli organi Camillo Guglielmo Bianchi di Moncrivello (Vc) e Carlo Vegezzi-Bossi di Mazzè (To)

2000 Esaurito

AOC005
Il M° Daniele Sajeva propone una interessantissima scelta di musiche scritte da autori piemontesi e canavesani del XIX e XX secolo, in massima parte inedite, alcune in prima esecuzione modern.

2000 Esaurito

AOC006
All’organo il M° Walter Savant-Levet che con una scelta di autori delle maggiori scuole europee valorizza le ragguardevoli risorse timbriche dell'organo di Alice Castello (VC)

2001 Esaurito

AOC007
Dopo lo straordinario successo del primo disco, è nuovamente protagonista il grande organo ottocentesco di Montanaro (To). Alle tastiere il M° Roberto Cognazzo, autore delle trascrizioni dei brani verdiani, tra i massimi interpreti del repertorio organistico ottocentesco italiano.

2001 Acquista
On Line

AOC008
Il M° Daniele Sajeva mette in risalto le potenzialità dello Giacomo Vergezzi-Bossi di Pino Torinese (TO), proponendo musiche che coprono l'intero XX secolo, alcune di autori piemontesi e canavesani, conservate manoscritte, in prima esecuzione moderna.

2001 Esaurito

AOC009
il M° Walter Savant-Levet presenta una scelta di musiche che rispecchiano i programmi tipici dei concerti d'organo all'epoca della "riforma". Importanti autori delle maggiori scuole organistiche europee valorizzano le notevoli risorse timbriche del Giuseppe Mola di Venaria Reale (TO)

2002 Acquista
On Line

AOC010
Il M° Roberto Cognazzo evidenzia le potenzialità foniche e la bellezza timbrica dell' organo di Viverone (Bi), opera del Fratelli Serassi di Bergamo proponendo musiche di impronta teatrale dalla fine del '700 alla metà del secolo successivo. Raro e interessante, per musiche di questo periodo, è l'accoppiamento con la tromba e l'arte del M° Ercole Ceretta

2002 Acquista
On Line

AOC011
Una incisione monografica dedicata alla figura del musicista canavesano Angelo Burbatti (1868-1946). L'organo prescelto a riprodurre le sonorità burbattiane è il grande strumento del santuario di S.Antonio da Padova a Torino, opera collocata da Francesco Vegezzi-Bossi nel 1929. All'organo il M° Roberto Cognazzo, soprano il M° Antonella Bertaggi

2003 Acquista
On Line

AOC012
Gli organi prescelti sono quelli di Borgolavezzaro (No) entrambi opera dell'artigiano novarese Alessandro Mentasti;all'organo il M° Roberto Cognazzo e alla tromba il M° Ercole Ceretta

2003 Acquista
On Line

AOC013
Il M° Massimo Gabba valorizza il grande organo della Cattedrale di Casale Monferrato (Al) con una interessante scelta di musiche legate all’eredità bachiana dal classicismo al Novecento.

2004 Acquista
On Line

AOC014
Il M° Massimo Gabba, propone un’ampia scelta di musiche che ben sintetizzano la scuola italiana e tedesca tra XVIII e XIX secolo. Organo della Chiesa di S.Rocco in Alessandria, opera 107 dei Fratelli Lingiardi

2004 Acquista
On Line
Il M° Walter Savant-Levet, propone un’ampia scelta di musiche europee dal ‘600 ai primi anni del XIX secolo che ben valorizzano la fonica dell’organo della Chiesa di S.Antonio a Biella/Chiavazza recentemente restaurato
2004 Acquista
On Line

AOC016
Il M° Massimo Gabba presenta una selezione di musiche che illustrano gli influssi della scuola italiana sullo stile d’oltralpe, un viaggio che dalla seconda metà del ‘600 giunge alle soglie del Novecento. Organo Fratelli Serassi (1821) della Chiesa parrocchiale di Azeglio.

2005 Acquista
On Line
Una monografia dal titolo Arte Organaria a Centallo: la famiglia Vittino intende ricordare il 180° anniversario di attività della famiglia organara di Centallo. Il M° Roberto Cognazzo esplora la fonica degli strumenti Vittino attraverso novant’anni di teatro musicale in Europa.
2006 Acquista
On Line

AOC018
Il monumentale organo Fratelli Serassi di Bergamo collocato tra il 1833 e il 1834 nella chiesa parrocchiale di Cigliano (VC). Il M° Massimo Gabba propone quattro grandi brani per grande organo tra i quali spicca la prima incisione mondiale su organo storico delle celeberrime pagine Quadri di un’esposizione di Modest Mussorgsky.

2006 Acquista
On Line

AOC019
Una nuova incisione sull’organo Fratelli Serassi 1821 di Azeglio(TO). Le cristalline sonorità serassiane del primo Ottocento proposte dal m°Roberto Cognazzo, la vellutata timbrica e l’impressionante estensione del clarinetto basso affidato a uno dei massimi virtuosi di questo raro strumento: il m° Rocco Parisi.

2006 Acquista
On Line

AOC020
Il m° Walter Savant-Levet propone un’ampio repertorio di musiche che partendo dall’Ottocento italiano si snoda atteverso epoche e stili, permettendo di valorizzare al massimo la varietà timbrica dell grande organo della chiesa arcipretale di Caluso (TO) collocato dai Fratelli Serassi nel 1821

2006 Acquista
On Line

AOC021
Capolavoro dell’organaria piemontese, il monumentale strumento della chiesa parrocchiale di Chiaverano (TO) è l’opera più importante e meglio conservata dell’artigiano organaro Giovanni Bruna. Il m° Walter Savant-Levet propone un’ampio repertorio di musiche che spazia dal dalla fine del XVI secolo all’Ottocento italiano con autori delle maggiori scuole organistiche europee.

2007 Acquista
On Line

AOC022
Il m° Daniele Sajeva propone un raro programma dedicato alla “Musica d’organo nel Regno Sabaudo” un interessante repertorio – in parte inedito – tra Settecento e Ottocento. Organo Giovanni Bruna, prezioso strumento della parrocchiale di Chiaverano (To)

2007 Acquista
On Line

AOC023
Le sonorità dell'organo ottocentesco della chiesa di San Rocco a Borgolavezzaro (No) italiano, le musiche del suo tempo scelte e proposte con la solita perizia da Roberto Cognazzo e l'ottima tecnica vocale e le notevoli doti interpretative della soprano Antonella Bertaggia.

2008 Acquista
On Line

AOC024
Nell'anno del 150° anniversario dalla nascita di Carlo Vegezzi-Bossi, il maestro Savant-Levet propone un programma interamente dedicato alla grande scuola organistica francese. Organo Carlo Vegezzi-Bossi della chiesa parrocchiale di San Francesco a Tonengo di Mazzè.

2008 Acquista
On Line

AOC025
Il repertorio proposto dal maestro Cognazzo potrebbe intitolare questo lavoro "Intorno a Mozart". Organo della parrocchia di Tavigliano (Bi), opera delle due maggiori famiglie organare biellesi operanti tra fine Settecento e Ottocento. 

2008 Acquista
On Line

AOC026
Il maestro Cognazzo ci propone un ideale ponte musicale tra vecchio e nuovo mondo. Organo della parrocchiale di Cocconato, costruito dai fratelli Luigi e Giacomo Lingiardi di Pavia, nel 1860 e collaudato dal più importante organista italiano del suo tempo: Padre Davide da Bergamo

2008 Acquista
On Line

AOC027
Il monumentale organo collocato nel 1825 dai Fratelli Serassi nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta a Feletto. I maestri Walter Savant-Levet e Massimo Gabba propongono un ampio repertorio di musiche che spazia dalle scuole classiche all’Ottocento italiano.

2009 Acquista
On Line

AOC028
L’organista Luca Scandali ci conduce attraverso un interessante excursus nella musica organistica del XIX secolo. Organo il pregevole strumento della chiesa parrocchiale di San Giacomo in Rivarolo Canavese, collocato dalla ditta Giuseppe Mola di Torino nel 1896

2010 Acquista
On Line

AOC029
Strumento l’organo Francesco Vittino della chiesa parrocchiale di Ormea, pregevole esempio dell’evoluzione stilistica che caratterizza la famiglia organara centallese nell’ultimo scorcio del XIX secolo. Musiche di: Pedrotti, Verdi, Meyerbeer, Gounod, Glodmark, Massenet, Wagner, Cagnoni, Bizet. 

2010 Acquista
On Line

AOC030
ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE torna a Tonengo di Mazzè per riproporre il “primo organo liturgico costrutto nelle provincie subalpine”, collocato nella chiesa parrocchiale nel 1891, capolavoro dell’arte di Carlo Vegezzi-Bossi. Il m° Roberto Cognazzo propone un interessante repertorio con musiche di Mascagni, Catalani, Leoncavallo, Puccini, Bixio, D’Anzi, Morricone, Cognazzo

2010 Acquista
On Line

AOC031
Il monumentale strumento collocato nel 1825 a Feletto (To), capolavoro dei Fratelli Serassi in Piemonte, grazie alle sue inesauribili risorse foniche è questa volta protagonista di un impegnativo programma che attraverso il nostro Risorgimento intende celebrare una ricorrenza cara a tutti gli italiani: il 150° anniversario dell’Unità

2010 Acquista
On Line

AOC032
Si conclude, con questo secondo volume, l’affascinante viaggio musicale ideato dal m° Roberto Cognazzo alla scoperta di un inedito repertorio tra "scena lirica e grande schermo". Anche per questa incisione AOC si avvale dello splendido strumento della parrocchiale di Tonengo di Mazzè, preziosa opera realizzata nel 1891 dal genio di Carlo Vegezzi-Bossi

2011 Acquista
On Line

AOC033
Con con il primo volume di "Viaggio in Italia" inizia un inedito percorso musicale che intende valorizzare strumenti particolarmente significativi in termini di qualità realizzativa e stato di conservazione in relazione alla lunga tradizione di interscambio culturale accomunata dal denominatore “viaggio” che ha legato nei secoli generazioni di musicisti europei. Organo della chiesa parrocchiale di Andrate. 

2011 Acquista
On Line

AOC034
Prosegue il “Viaggio in Italia”. Autorevole protagonista in questa occasione è il prezioso strumento costruito tra il 1787 e il 1788 dall’organaro piemontese Giovanni Francesco Bellosio per la chiesa parrocchiale di Santa Caterina a Cassine, suo paese natale.

2011 Acquista
On Line

AOC035
Per il 2013, bicentenario della nascita di Giuseppe Verdi, AOC dedica al grande musicista di Busseto una monografia organistica. Il grande Fratelli Giacomo e Luigi Lingiardi 1864 di Gavi (Al), l' organo-orchestra ottimale per rendere con assoluta verosimiglianza, per mano del maestro Roberto Cognazzo, le situazioni sceniche romantico-risorgimentali

2012 Acquista
On Line

AOC036
Una nuova collana dedicata alla Musica sacra, suonata da uno strumento di transizione come il Carlo Vegezzi-Bossi 1891 di Torrazza Piemonte. Il maestro Massimo Gabba e il coro En Clara Vox  propongono una scelta di brani di autori di rilevanza nazionale e di autori locali, dopo un'attenta analisi degli archivi parrocchiali e della cattedrale di Ivrea.

2012 Acquista
On Line
AOC037
A pochi mesi dal restauro AOC ha inciso sul Giuseppe Maria Ragozzi 1764 della Chiesa di S. Croce in Graglia (BI) il terzo volume della sottocollana Viaggio in Italia. Il maestro Walter Savant-Levet ci propone pagine da Frescobaldi a Bach
2015 Acquista
On Line

AOC038
Messa Solenne, Messa solenne in fa magg., Quattro Sonate per il Vespero, Tre Adagi per l'Elevazione. Organista Vincenzo Antonio Petrali

2015 Acquista
On Line

AOC039
Viaggio in Italia: Gioachino Rossini, trascrizioni per organo delle sinfonie dalle opere. Organista Cognazzo Roberto

2015 Acquista
On Line

AOC040
1879-1899 Il rinnovamento della musica organistica in Italia : brani di Liszt, Perelli, Gigout, Bossi, Saint-Saens. Organista Rodolfo Bellatti

2015 Acquista
On Line

AOC041
Il grande organo di Barge : brani di Mendelssohn, Schumann, Franck, Guilmant, Capocci, Bossi, batiste, Lefebure-Wely, Yon. Organista il M° Walter Savant-Levet

2015 Acquista
On Line

Catalogo

In Evidenza

Holidays for organ: venti  capolavori del repertorio leggero, arrangiati ed eseguiti da Roberto Cognazzo sul Carlo Vegezzi-Bossi 1890 della Chiesa di S. Gaetano da Thiene in Torino.

Organo e Saxofono nel XIX secolo

Il grande organo di Barge : brani di Mendelssohn, Schumann, Franck, Guilmant, Capocci, Bossi, Batiste, Lefebure-Wely, Yon. Organista il M° Walter Savant-Levet

1879-1899 Il rinnovamento della musica organistica in Italia : brani di Liszt, Perelli, Gigout, Bossi, Saint-Saens. Organista Rodolfo Bellatti

Canavese On Line