AOC006

2001 - ESAURITO

Il monumentale organo di Alice Castello (Vc), dopo lunghi lavori di restauro è stato restituito agli antichi splendori. Lo strumento, costruito nel 1803 è opera, tra le più ragguardevoli conservate, dell’organaro piemontese Giovanni Bruna, e dell’artista ne rispecchia fedelmente estro, gusto fonico e spirito innovativo. Del Bruna ritroviamo alcune delle sue geniali trovate come i "putti con tromba", l’Oboe pettorale, la Viola ad ancia.

All’organo il M° Walter Savant-Levet che con una scelta di autori delle maggiori scuole europee valorizza le ragguardevoli risorse timbriche dello strumento.
Musiche di: Sweelinck, Buxtehude, Pachelbel, Scarlatti, Galuppi, Walther, Gherardeschi, Balbastre.

  • Balbastre Claude (1727-1799)
    - Noel "Où s’en vont ces gais bergeres"
    - Noel "Au jò Deu de Pubelle, Grand Dei ribon-ribeine"
    - Noel "Quand Jésus naquit à Noel"
  • Buxtehude Dietrich (1637-1707)
    - Fantasia sul corale "Wie schoehn laeucht uns der Morgenstern" BuxWV 223
  • Galuppi Baldassarre (1706-1785)
    - Sonata in re min. (andante, allegro, largo, allegro spiritoso)
  • Gherardeschi Giuseppe (1759-1815)
    - Rondò in sol magg.
    - Rondò in fa magg.
  • Pachelbel Johann (1653-1706)
    - Aria Secunda
  • Scarlatti Domenico (1685-1757)
    - Sonata in do magg. (allegro)
    - Sonata in re min. (allegro moderato)
    - Sonata in mi magg. (andante comodo)
  • Sweelinck Jan Pieterszoon (1562-1621)
    - Toccata in la
    - Ballo del Gran Duca
    - Variazioni su "Onder en Linde Groen"
  • Walther Johann Gottfried (1684-1748)
    - Concerto del Sig. Tomaso Albinoni appropriato all’Organo op. 2 n. 4
    (allegro, adagio, allegro)

Demo Audio

Balbastre Claude (1727-1799)
Buxtehude Dietrich (1637-1707) - Fantasia sul corale "Wie schoehn laeucht uns der Morgenstern" BuxWV 223
Walther Johann Gottfried (1684-1748) - Concerto del Sig. Tomaso Albinoni appropriato all’Organo op. 2 n. 4 (allegro, adagio, allegro)
Scarlatti Domenico (1685-1757)

Catalogo

In Evidenza

Dopo un ventennale percorso alla riscoperta e alla valorizzazione del nostro prezioso patrimonio organario storico, ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE approda a Vigliano Biellese ad incidere il pregevole nuovo strumento opera della Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini a dieci anni esatti dalla sua costruzione, avvenuta nel 2007.

Organo e sassofono nel XIX secolo. Prosegue il percorso di ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE alla riscoperta e alla valorizzazione dell’importante patrimonio organario costituito sul finire dell’Ottocento. Chiesa di S. Bernardo - Campomorone (Ge). Emanuele Fresia e Rodolfo Bellatti.

Holidays for organ: venti  capolavori del repertorio leggero, arrangiati ed eseguiti da Roberto Cognazzo sul Carlo Vegezzi-Bossi 1890 della Chiesa di S. Gaetano da Thiene in Torino. 

Un lavoro monografico dedicato a Dietrich Buxtehude, per acquisto diretto in rete:
http://www.discolandmail.com/catalogo-135010.htm

 

Canavese On Line