AOC008

2001 - ESAURITO

Lo strumento presentato nell'incisione è pregevole opera dell'organaro torinese Giacomo Vergezzi-Bossi, collocato nel 1858 nella parrocchiale di Pino Torinese (TO). L'organo registra una interessante "stratificazione storica" risalente agli ampliamenti di Carlo Vergezzi-Bossi e Giuseppe Lingua, rispettivamente nel 1889 e 1900.
Il recente intervento di restauro ha sanato alcuni interventi poco felici della seconda metà del XX sec. restituendo allo strumento l'originaria funzionalità.

Il M° Daniele Sajeva mette in risalto le potenzialità dello strumento proponendo musiche che coprono l'intero XX secolo, alcune di autori piemontesi e canavesani, conservate manoscritte, in prima esecuzione moderna.
Musiche di: Fumagalli, Barbieri, Bodro, Cerruti, Padre Davide da Bergamo, Petrossi, Cagliero, Bianchi, Guilmant.

  • Barbieri Girolamo (1808-1871)
    - Allegro moderato
    - Moderato
  • Blanchi Giuseppe (1827-1899)
    - Andantino
  • Bodro Carlo (1850ca-?)
    - Pastorale prima
  • Cerruti Giuseppe (1802-1869)
    - Allegretto
    - A voce umana (Andante)
    - Marcia
  • Fumagalli Carlo (1822-1907)
    Traviata del celebre Verdi:
    - Versetti per il Gloria: I. Laudamus te
    - II. Domine Deus, Rex coelestis
    - III. Qui tollis peccata mundi
    - IV. Qui sedes ad dexteram
    - Offertorio
    - Elevazione
  • Guilmant Alexandre (1837-1911)
    - Noel Brabançon "Alla Haydn"
    - Offertoire sur les Noels "Chantons, je vous prie, Noel hautement" et "Le Messie vient de naître"
    - Élévation sur le Noel Carcassonnais "Aoüsissi, Miquel, uno canson tant charmanto; qué lé qué la canto deü ess'un angel
    - Offertoire su le Noel "Nuit sombre, ton ombre vaut les plus beaux jours"
  • Moretti Felice [Padre Davide da Bergamo] (1795-1863)
    - Allegro non tanto
  • Pertossi Bartolomeo (XIX secolo)
    - Marcia

Demo Audio

Cerruti Giuseppe (1802-1869) - Allegretto
Fumagalli Carlo (1822-1907) - Versetti per il Gloria: I. Laudamus te
Guilmant Alexandre (1837-1911) - Noel Brabançon "Alla Haydn"
Pertossi Bartolomeo (XIX secolo) - Marcia

Catalogo

In Evidenza

Dopo un ventennale percorso alla riscoperta e alla valorizzazione del nostro prezioso patrimonio organario storico, ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE approda a Vigliano Biellese ad incidere il pregevole nuovo strumento opera della Bottega Organara Dell’Orto & Lanzini a dieci anni esatti dalla sua costruzione, avvenuta nel 2007.

Organo e sassofono nel XIX secolo. Prosegue il percorso di ANTICHI ORGANI DEL CANAVESE alla riscoperta e alla valorizzazione dell’importante patrimonio organario costituito sul finire dell’Ottocento. Chiesa di S. Bernardo - Campomorone (Ge). Emanuele Fresia e Rodolfo Bellatti.

Holidays for organ: venti  capolavori del repertorio leggero, arrangiati ed eseguiti da Roberto Cognazzo sul Carlo Vegezzi-Bossi 1890 della Chiesa di S. Gaetano da Thiene in Torino. 

Un lavoro monografico dedicato a Dietrich Buxtehude, per acquisto diretto in rete:
http://www.discolandmail.com/catalogo-135010.htm

 

Canavese On Line